Cutillo Emilio




















Marx, libertà e società civile Il pensiero politico di Marx nasce e cresce a stretto contatto con la filosofia hegeliana in generale e con la filosofia del diritto in particolare. Marx riconosce ad Hegel di aver compreso bene la separazione moderna tra la società civile (il luogo del libero gioco […]

Marx, libertà e società civile



Hegel, Società civile e Stato   Anche le riflessioni di Hegel ruotano intorno al concetto moderno di libertà (libertà da, libertà negativa, libertà liberale), la libertà dello Stato di diritto, che si costruisce lungo la linea di pensiero che va da Locke a Montesquieu fino ad arrivare a Kant. Ora, […]

Hegel, Società civile e Stato





  La fisica, la seconda scienza teoretica per Aristotele, studia le realtà sensibili che sono caratterizzate da due aspetti fondamentali. Il primo è che nella realtà sensibile vi è movimento, il secondo è che siamo noi a percepire tale movimento (vi sono enti, in particolare gli uomini, che ‘’percepiscono’’ tale […]

Aristotele – La fisica


Leibniz: la libertà e il male La libertà Per comprendere il concetto di libertà in Leibniz dobbiamo partire da due presupposti Il primo si basa sul principio che ‘’le monadi non hanno finestre’’ e significa che le monadi, di cui è fatto il mondo e tutti gli enti, non interagiscono […]

Leibniz: la libertà e il male




Leibniz  L’armonia prestabilita Leibniz supera il problema del dualismo cartesiano riducendo tutto a spirito. Fa quindi l’inverso di quello che aveva fatto Hobbes che aveva ridotto tutto a materia. L’analisi del concetto di sostanza aveva portato Leibniz a ritenere che tutto, in ultima analisi, fosse spirito, cioè monade, e che […]

Leibniz e la conoscenza


INTERPRETAZIONI DEL TOTALITARISMO   ‘’La legge di tutte le attività che dominano l’esistenza sociale […] è che ciascuno sacrifichi la sua vita e la vita degli altri a cose che non sono che mezzi per vivere meglio. Questo sacrificio riveste forme diverse, ma tutte si riassumono nella questione del potere’’. […]

Interpretazioni del Totalitarismo